Methandienone Injection Genesis 10ml vial (100mg/ml) [ INJECTABLE DIANABOL ]

$44.00

Esaurito

Categoria:

  • Methandienone Injectable
  • Genesis
  • 10ml vial
  • 100mg/ml

Descrizione

Il metandienone è un derivato del testosterone, con forti proprietà anabolizzanti e moderate proprietà androgene. Questo composto è stato reso disponibile per la prima volta nel 1960 ed è diventato rapidamente lo steroide anabolizzante più favorito e utilizzato in tutte le forme di atletica. Ciò è probabilmente dovuto al fatto che è facile da usare ed estremamente efficace. Negli Stati Uniti la produzione di Dianabol ha avuto una storia fulminante, esplodendo per un bel po' di tempo e poi scomparendo rapidamente. Molti si sono innervositi alla fine degli anni '80 quando gli ultimi generici statunitensi sono stati rimossi dagli scaffali delle farmacie, in quanto la comunità medica non ha più trovato un uso legittimo per il farmaco. Ma il fatto che il Dianabol sia uscito dal mercato statunitense da oltre 10 anni non ha ridotto la sua popolarità. Rimane lo steroide orale del mercato nero più comunemente usato negli Stati Uniti e, finché ci saranno paesi che producono questo steroide, probabilmente rimarrà tale.

Simile al testosterone e all'Anadrol 50, il metandienone (noto anche come Dianabol) è uno steroide potente, ma che comporta anche notevoli effetti collaterali. Per cominciare, il metandienone è piuttosto estrogenico. La ginecomastia è spesso un problema durante il trattamento e può presentarsi molto presto nel corso di un ciclo (in particolare quando si utilizzano dosi elevate). Allo stesso tempo, la ritenzione idrica può diventare un problema pronunciato, causando una notevole perdita di definizione muscolare a causa dell'accumulo di acqua e grasso sottocutaneo. I soggetti sensibili possono quindi voler tenere sotto controllo gli estrogeni con l'aggiunta di un anti-estrogeno come il Nolvadex e/o il Proviron. I farmaci più potenti Arimidex, Femara o Aromasin (antiaromatosi) sarebbero una scelta migliore, se disponibili.

Inoltre, gli effetti collaterali androgeni sono comuni con questa sostanza e possono includere attacchi di pelle grassa, acne e crescita di peli sul corpo e sul viso. L'aggressività può anche aumentare con uno steroide potente come questo, quindi sarebbe saggio non lasciare che la vostra disposizione d'animo cambi in peggio durante un ciclo. Con il Dianabol c'è anche la possibilità di aggravare una condizione di calvizie maschile. I soggetti sensibili potrebbero quindi voler evitare questo farmaco e optare per un anabolizzante più blando come il Deca-Durabolin. Sebbene il Dianabol si converta in uno steroide più potente attraverso l'interazione con l'enzima 5-alfa reduttasi (lo stesso enzima responsabile della conversione del testosterone in diidrotestosterone), ha un'affinità estremamente ridotta per farlo nel corpo umano. Il metabolita androgeno 5alfa-diidrometandrostenolone viene quindi prodotto solo in tracce, nella migliore delle ipotesi. Pertanto, l'uso di Proscar/Propecia non avrebbe alcuna utilità.

Essendo moderatamente androgeno, il metandienone è in realtà uno steroide popolare solo tra gli uomini. Se usato dalle donne, i sintomi di virilizzazione sono ovviamente possibili. Alcune però lo sperimentano e trovano basse dosi (5 mg) di questo steroide estremamente potenti per la crescita di nuovi muscoli. Ogni volta che viene assunto, il metandienone (dianabol) produce eccezionali guadagni di massa e di forza. La sua efficacia è spesso paragonata a quella di altri steroidi forti come il testosterone e l'Anadrol 50, ed è anche una scelta popolare per il bulking. Un dosaggio giornaliero di 20-40 mg è sufficiente per dare quasi tutti risultati drammatici. Alcuni si avventurano in dosaggi molto più elevati, ma questa pratica di solito porta a una maggiore incidenza di effetti collaterali. Inoltre, si combina bene con una serie di altri steroidi. Si nota che si combina particolarmente bene con l'anabolizzante leggero Deca-Durabolin. Insieme ci si può aspettare un guadagno eccezionale di muscoli e forza, con effetti collaterali non molto peggiori di quelli che ci si aspetterebbe da Dianabol da solo. Per la massa totale, si può utilizzare un estere di testosterone a lunga durata d'azione come l'enantato. Con le proprietà estrogeniche/androgeniche altrettanto elevate di questo androgeno, gli effetti collaterali possono essere estremi con tale combinazione. Anche i guadagni sarebbero notevoli, il che di solito rende questo sforzo utile per l'utente. Come discusso in precedenza, è possibile aggiungere farmaci accessori per ridurre gli effetti collaterali associati a questo tipo di ciclo.

Per resistere alla somministrazione orale, questo composto viene c17 alfa alchilato. Sappiamo che questa alterazione protegge il farmaco dalla disattivazione da parte del fegato (permettendo a quasi tutto il farmaco di entrare nel flusso sanguigno), ma può anche essere tossica per questo organo. L'esposizione prolungata a sostanze alchilate c17 alfa può provocare danni effettivi e forse anche lo sviluppo di alcuni tipi di cancro. Per sicurezza si consiglia di recarsi dal medico un paio di volte durante ogni ciclo per tenere sotto controllo i valori degli enzimi epatici. Inoltre, i cicli dovrebbero essere brevi, di solito meno di 8 settimane, per evitare di provocare danni evidenti. L'ittero (ostruzione dei dotti biliari) è di solito il primo segno visibile di problemi al fegato e deve essere tenuto sotto controllo. Questa condizione produce un insolito ingiallimento della pelle, poiché l'organismo ha difficoltà a elaborare la bilirubina. Oltre alla pelle, anche il bianco degli occhi può ingiallire, un chiaro indicatore di problemi. In questo caso è necessario sospendere immediatamente il farmaco e consultare un medico. In genere, questo è un punto in cui si possono evitare ulteriori danni permanenti.

È inoltre interessante notare che il metandienone è strutturalmente identico al boldenone (EQ), tranne per il fatto che contiene il gruppo alfa-alchilico c17 aggiunto sopra. Questo fatto rende chiaro l'impatto di una simile alterazione di uno steroide, poiché questi due composti sembrano agire in modo molto diverso nell'organismo. La principale dissomiglianza sembra risiedere nella tendenza agli effetti collaterali estrogenici, che sembrano essere molto più pronunciati con Dianabol. L'Equipoise è noto per essere piuttosto blando in questo senso, e gli utenti assumono comunemente questo farmaco senza bisogno di un anti-estrogeno. Dianabol è molto più estrogenico non perché sia più facilmente aromatizzato, infatti il gruppo metilico 17 alfa e il doppio legame c1-2 rallentano il processo di aromatizzazione. Il problema è che il metanmdienone si converte in l7alfa metilestradiolo, una forma di estrogeno biologicamente più attiva del normale estradiolo. Ma il Dianabol sembra anche essere molto più potente in termini di massa muscolare rispetto al boldenone, a sostegno dell'idea che gli estrogeni svolgano un ruolo importante nell'anabolismo. In effetti, il boldenone e il metandienone differiscono talmente tanto nella loro potenza come anabolizzanti che raramente i due vengono considerati come correlati. Di conseguenza, l'uso di Dianabol è tipicamente limitato alle fasi di crescita dell'allenamento, mentre Equipoise è considerato un eccellente steroide da taglio o per la costruzione della massa magra.

The half-life of Dianabol is only about 3 to 4 hours, a relatively short time. This means that a single daily dosage schedule will produce a varying blood level, with ups and downs throughout the day. The user likewise has a choice, to either split up the tablets during the day or to take them all at one time. The usual recommendation has been to divide them and try to regulate the concentration in your blood. This however, will produce a lower peak blood level than if the tablets were taken all at once, so there may be a trade off with this option. The steroid researcher Bill Roberts also points out that a single-episode dosing schedule should have a less dramatic impact on the hypothalamic-pituitary-testicular axis, as there is a sufficient period each day where steroid hormone levels are not extremely exaggerated. I tend to doubt hormonal stability can be maintained during such a cycle however, but do notice that anecdotal evidence often still supports single daily doses to be better for overall results. Perhaps this is the better option. Since we know the blood concentration will peak about 1.5 to 3 hours after administration, we may further wonder the best time to take our tablets. It seems logical that taking the pills earlier in the day, preferably some time before training, would be optimal. This would allow a considerable number of daytime hours for an androgen rich metabolism to heighten the uptake of nutrients, especially the critical hours following training.

it_ITItalian
Selezionare la valuta
USD Dollari americani (US)
EUR Euro