Oxymetholone Tablets Genesis ( Anadrol )100 tabs (50mg/tab)

$110.00

Esaurito

Categoria:

  • Oxymetholone
  • Genesis
  • 100 tabs
  • 50mg/tab

Descrizione

Oxymetholone is the only oral anabolic-androgenic steroid indicated in the treatment of anemias caused by deficient red cell production. Oxymetholone is contraindicated in: male patients with carcinoma of the prostate or breast; females with hypercalcemia with carcinoma of the breast, women who are or may become pregnant; ipatients with nephrosis or the nephrotic phase of nephritis; patients with hypersensitivity to the drug or with severe hepatic dysfunction.

Anadrol (Oxydrol) is the U.S. brand name for oxymetholone, a very potent oral androgen. This compound was first made available in 1960, by the international drug firm Syntex. Since oxymetholone is quite reliable in its ability to increase red blood cell production (and effect characteristic of most anabolic/androgenic steroids), it showed great promise in treating cases of severe anemia. It turned out to be well suited for this purpose, and was popular for quite some time. But recent years have brought fourth a number of new treatments, most notably the non-steroidal hormone Epogen (erythropoietin). This drug is shown to have a much more direct effect on the red blood cell count, without the side effects of a strong androgen. Syntex stopped in the U.S. in 1993, which was around the same time they decided to drop this item in a number of foreign countries as well. Plenastril from Switzerland and Austria was dropped; following soon was Oxitosona from Spain. Many Athletes feared Anadrol 50 might be on the way out for good. But new HIV/AIDS studies have shown a new light on oxymetholone. These studies are finding (big surprise) exceptional anti-wasting properties to the compound and believe it can be used safely in many such cases. Interest has been peaked, and as of 1998 Anadrol 50 is again being sold in the United States. This time we see the same Anadrol 50 brand name, but the manufacturer is the drug firm Unimed. Syntex continues to market & license this drug in a number of countries however (under a few different brand names).

Anadrol (Oxydrol) is considered by many to be the most powerful steroid available, with results of this compound being extremely dramatic. A steroid novice experimenting with oxymetholone is likely to gain 20 to 30 pounds of massive bulk, and it can often be accomplished in less than 6 weeks, with only 50-100mg a day. This steroid produces a lot of trouble with water retention, so let there be little doubt that much of this gain is simply bloat. But for the user this is often little consequence, feeling bigger and stronger on Anadrol 50 than any steroid they are likely to cross. Although the smooth look that results from water retention is often not attractive, it can aid quite a bit to the level of size and strength gained. The muscle is fuller, will contract better and is provided a level of protection in the form of “lubrication” to the joints as some of this extra water is held into and around connective tissues. This will allow for more elasticity, and will hopefully decrease the chance for injury when lifting heavy. It should be noted however, that on the other hand the very rapid gain in mass might place too much stress on your connective tissues for this to compensate. The tearing of pectoral and biceps tissue is commonly associated with heavy lifting while massing up on heavy androgens. There is such a thing as gaining too fast. Pronounced estrogen trouble also puts the user at risk for developing gynecomastia. Individuals sensitive to the effects of estrogen, or looking to retain a more quality look, will therefore often add Nolvadex to each cycle.

È importante notare, tuttavia, che questo farmaco non si converte direttamente in estrogeno nell'organismo. L'ossimetolone è un derivato del diidrotestosterone, che gli conferisce una struttura che non può essere aromatizzata. Per questo motivo, molti hanno ipotizzato cosa renda questo ormone così fastidioso in termini di effetti collaterali estrogenici. Alcuni hanno suggerito che abbia un'attività progestativa, simile a quella del nandrolone, e che in realtà non sia affatto estrogenico. Poiché gli effetti collaterali di estrogeni e progestinici sono molto simili, questa spiegazione potrebbe essere plausibile. Tuttavia, esistono studi medici che esaminano questa possibilità. Uno di questi ha testato l'attività progestativa di vari steroidi, tra cui nandrolone, noretandrolone, metandrostenolone, testosterone e ossimetolone. Non è stato rilevato alcun effetto progestativo significativo nell'ossimetolone o nel metandrostenolone, una leggera attività con il testosterone e un forte effetto progestativo nel nandrolone e nel noretandrolone. Alla luce di questi risultati, sembra molto più probabile che l'ossimetolone sia in grado di attivare intrinsecamente il recettore degli estrogeni, in modo simile ma più profondo rispetto all'androgeno estrogenico metandriolo. Se così fosse, potremmo combattere gli effetti collaterali estrogenici dell'ossimetolone solo con antagonisti dei recettori estrogenici, come il Nolvadex o il Clomid, e non con un inibitore dell'aromatasi. I forti composti anti-aromatasi come Arimidex, Femara o Aromasin si rivelerebbero totalmente inutili con questo steroide, poiché l'aromatasi non è coinvolta.

L'anadrol (Oxydrol) è anche un androgeno molto potente. Questo fattore tende a produrre molti effetti collaterali androgeni pronunciati e indesiderati. La pelle grassa, l'acne e la crescita dei peli sul corpo e sul viso si manifestano molto rapidamente con questo farmaco. Molti soggetti rispondono con un'acne grave, che spesso richiede l'assunzione di farmaci per tenerla sotto controllo. Alcuni di questi soggetti trovano utile l'Accutaina, un forte farmaco da prescrizione che agisce sulle ghiandole sebacee per ridurre il rilascio di oli. Chi ha una predisposizione alla calvizie maschile potrebbe voler stare completamente alla larga da Anadrol 50, poiché questo è certamente un possibile effetto collaterale durante la terapia. Anche se alcune atlete molto avventurose sperimentano questo composto, è troppo androgeno per essere consigliato. I sintomi di virilizzazione irreversibili possono essere il risultato e possono verificarsi molto rapidamente, possibilmente prima che si abbia la possibilità di intervenire.

È interessante notare che l'Anadrol 50 mostra una certa tendenza a convertirsi in diidrotestosterone, anche se ciò non avviene tramite l'enzima 5-alfa reduttasi (responsabile dell'alterazione del testosterone per formare il DHT) in quanto si tratta già di uno steroide a base di diidrotestosterone. A parte l'aggiunta dell'alchilazione c-17, l'ossimetolone differisce dal DHT solo per l'aggiunta di un gruppo 2-idrossimetilene. Questo gruppo può però essere rimosso metabolicamente, riducendo l'ossimetolone al potente androgeno l7alfa-metil diidrotestosterone (mesterolone; metildiidrotestosterone). Non c'è dubbio che questa biotrasformazione contribuisca almeno in parte alla natura androgena di questo steroide, soprattutto se notiamo che allo stato iniziale Anadrol 50 ha un'affinità di legame notevolmente bassa per il recettore degli androgeni. Pertanto, anche se abbiamo la possibilità di utilizzare l'inibitore della reduttasi finasteride (Proscar) per ridurre la natura androgena del testosterone, non avrebbe alcun beneficio con l'Anadrol 50, poiché questo enzima non è coinvolto.

Il principale svantaggio dell'Anadrol 50 (Oxydrol) è che si tratta di un composto 17alfa alchilato. Sebbene questa struttura gli conferisca la capacità di resistere alla somministrazione orale, può essere molto stressante per il fegato. L'Anadrol (Oxydrol) è particolarmente discutibile perché richiede una quantità di milligrammi così elevata per ogni dosaggio. La differenza è notevole se lo si confronta con altri steroidi orali come Dianabol o Winstrol, che presentano la stessa alterazione chimica. Poiché hanno un'affinità leggermente superiore per il recettore degli androgeni, sono efficaci in dosi molto più piccole. L'Anadrol 50 ha un'affinità inferiore, e questo può essere il motivo per cui il dosaggio della compressa è di 50 mg. Per quanto riguarda i requisiti medici, il dosaggio raccomandato per tutte le età è di 1-5 mg/kg di peso corporeo. In questo modo, una persona che pesa 220 kg avrebbe un dosaggio pari a 10 compresse di Anadrol 50 (500 mg) al giorno. Non c'è da meravigliarsi che quando il cancro al fegato è stato collegato all'uso di steroidi, l'Anadrol 50 (Oxydrol) sia generalmente il colpevole. Gli atleti in realtà non hanno mai bisogno di un dosaggio così elevato e assumono solo 1-3 compresse al giorno. Molti trovano felicemente che una sola compressa sia sufficiente per ottenere risultati eccezionali ed evitano quantità superiori. Gli utilizzatori prudenti limiteranno l'assunzione di questo composto a non più di 4-6 settimane e faranno controllare regolarmente gli enzimi epatici da un medico. Anche le funzioni renali devono essere tenute sotto controllo durante l'uso prolungato, poiché la ritenzione idrica e l'alta pressione sanguigna possono avere un impatto sul corpo. Prima di iniziare un ciclo, bisogna saper dare ad Anadrol 50 il rispetto che gli è dovuto. È un farmaco molto potente, ma non sempre amichevole.

Quando si interrompe l'assunzione di Anadrol 50, il crollo può essere altrettanto potente. Per cominciare, il livello di ritenzione idrica diminuisce rapidamente, facendo calare drasticamente il peso corporeo dell'utente. Questo dovrebbe essere previsto e non desta molta preoccupazione. Ciò che preoccupa maggiormente è il ripristino della produzione endogena di testosterone. Anadrol 50 abbassa rapidamente ed efficacemente i livelli naturali durante un ciclo, quindi HCG e Clomid/Nolvadex sono d'obbligo quando si interrompe un ciclo.

La vecchia pratica di ridurre lentamente il dosaggio è totalmente inefficace per aumentare i livelli di testosterone. Senza farmaci ausiliari, i livelli di cortisolo in fuga probabilmente toglieranno gran parte del muscolo guadagnato durante il ciclo. Se l'HCG e il Clomid/Nolvadex vengono utilizzati correttamente, la persona dovrebbe essere in grado di mantenere una notevole quantità di nuova massa muscolare. Prima di smettere, alcuni scelgono di passare a un farmaco iniettabile più leggero, come il Deca-Durabolin. Questo è il tentativo di indurire la nuova massa e può rivelarsi una pratica efficace. Sebbene sia probabile un calo di peso dovuto alla perdita di acqua, il risultato finale dovrebbe essere il mantenimento di una maggiore massa muscolare (di qualità) con un crollo meno pronunciato. Ricordate però gli accessori, poiché la produzione di testosterone non riprenderà durante la terapia con Deca.

it_ITItalian
Selezionare la valuta
USD Dollari americani (US)
EUR Euro